Canegrate : E’ Matteo Matteucci “Canegrate nel cuore” il candidato scelto da L.D.M.

Trentacinque anni, medico cardiochirurgo a Varese, Matteucci si è presentato alla guida della lista civica “Canegrate nel Cuore” senza simboli di partito.

Tra le priorità la salute dei cittadini al centro di tutte le mie azioni politico amministrative ha detto il candidato sindaco.

A sostenere Matteucci è sceso in campo anche il vice Presidente di Lega Diritti del Malato Ing. Marco Pezzetti.

Ing. Marco Pezzetti

Matteucci, prosegue Ing. Pezzetti, è un ragazzo giovane che ha saputo dimostrare con i fatti le proprie capacità. E’ da sempre nel mondo del volontariato e in linea con le attività svolte dal nostro Movimento. La sua formazione gli permette di conoscere le problematiche cardine della nostra attività. Inoltre il sostegno a Matteo Matteucci da parte della Dott.ssa Daniela Colombo, che ha elogiato le capacità professionali di questo Medico, ha convinto anche il Presidente Nazionale L.D.M. Arch. Marco Gemelli e tutti i membri dell’Esecutivo che hanno votato all’unanimità il sostegno a Matteucci.

Dott.ssa Daniela Colombo

Per quel che riguarda la lista, un solo logo, che riporta un cuore e il nome del candidato e nessun simbolo di partito anche se il loro sostegno «è ben accetto»: «Teniamo a precisare che la nostra è la lista civica delle persone che hanno nel cuore Canegrate  – ha esordito Matteucci durante la presentazione della sua candidatura al centro Cartabia, alla presenza degli attuali consiglieri di centrodestra in consiglio comunale -. 

Logo lista Matteucci Sindaco

Con Matteucci (medico cardiologo, ex consigliere comunale di minoranza e attuale Presidente dell’associazione Il Sorriso),troviamo :

 Annalisa Sormani (consigliere di minoranza uscente di Cambiamo Canegrate),

 Gianni Casero,

Alessandra Nicora,

Christian Fornara (esponente della Lega e consigliere comunale uscente di Cambiamo Canegrate),

Rossella Morelli (ex candidata nella loro lista in passato),

 Carla Pagani,

Francesco Capriglione (esponente di Fratelli d’Italia e consigliere comunale uscente di Cambiamo Canegrate), 

Patrizia De Longis,

Giovanni Ingrassia,

Rossella Orecchione

Gabriele Falcomer (era candidato sindaco 20 anni fa ed ex consigliere comunale)

Deborah Russo (consigliere di minoranza uscente di Forza Italia)

Massimo Colombo,

Anna Griffini,

Marco Loddo (ex candidato nella loro lista in passato)  

Maria Angela Buttiglieri 

Matteo Matteucci

Matteo Matteucci, qualche informazione supplementare su di lui e sul suo gruppo.

Già consigliere comunale di opposizione come rappresentante della lista civica “Nuova Canegrate”, prima dal 2012 al 2017 e poi nel 2020, anno in cui si è dovuto dimettere per svolgere al meglio la sua professione di medico in prima linea contro il Covid, Matteucci è attivo anche nel sociale come presidente “Sorriso – Vita e Salute” e fa parte del consiglio di amministrazione dell’asilo Gajo. «La politica ha  rappresentato per me una forte passione fin da quando ero studente al liceo Galilei di Legnano», ha sottolineato l’aspirante sindaco che ha avuto una sola tessera di partito in passato, quella del Popolo delle Libertà: «Sono sempre rimasto in un’area politica moderata di centrodestra ma senza più tessere di partito»

Desideriamo  far diventare Canegrate «un paese più vivo, giusto con i bisognosi e sicuro», il candidato mette tra le priorità oltre alla salute della gente anche il rilancio di piazza Matteotti: «Vogliamo farla rivivere con eventi, manifestazioni e soprattutto con lo spostamento in questa sede del mercato cittadino. Nel primi 100 giorni, in caso di elezione, ci impegneremo a ridare splendore a questa piazza». Naturalmente determinato a vincere, il candidato non è però spaventato nemmeno da una eventuale sconfitta: «Non ci fa paura: non abbiamo alcun interesse da difendere – ha dichiarato -. Noi abbiamo stima di tutti e andiamo avanti con coraggio e passione».

Autore dell'articolo: Diritti del malato

movimento per il sostegno del malato attraverso il miglioramento del sistema sanitario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *