Medici e paramedici, NON È IL MOMENTO DI SCIOPERARE!

Cari amici, da sempre collaboriamo con voi e siamo stati e saremo sempre al vostro fianco per difendere il sistema sanitario ma pur comprendendo il vostro disagio ribadiamo: ORA NON È IL MOMENTO DI SCIOPERARE . Vi invitiamo a rigettare il comunicato di questo sindacato che riteniamo irresponsabile.

Il Sindacato degli Infermieri Italiani ha proclamato uno sciopero nazionale di 24 ore degli #infermieri e di tutto il #personalesanitario #nonmedico afferenti alle qualifiche contrattuali del Comparto della sanità, operanti nelle #Aziendesanitarielocali, nelle #Aziendeospedaliere e negli #Enti della #Sanitàpubblica. Lo sciopero avverrà dalle 7 del 2 novembre alle 7 del giorno successivo. Allo sciopero aderiscono le associazioni sindacali #Coina e #Adi. I servizi erogati dall’Azienda novarese, fatti salvi quelli indispensabili garantiti per legge, in conseguenza di tale sciopero potranno, pertanto, subire interruzioni o ritardi.

Autore dell'articolo: Diritti del malato

movimento per il sostegno del malato attraverso il miglioramento del sistema sanitario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *